Form contatto Brochure Preventivo
FAQ.jpg

Costo dell'appartamento per anziani: esistono sovvenzioni?

Residence Domitys

Esistono diverse sovvenzioni che possono aiutarvi a pagare l'affitto dell'appartamento e alcuni servizi di assistenza domiciliare. Scoprite quali!
  1. / FAQ
  2. / Costo dell'appartamento per anziani: esistono sovvenzioni?

Quanto costa vivere in una residenza Domitys?

I prezzi delle residenze per anziani Domitys variano in base alla loro ubicazione, alla superficie dell'appartamento (da monolocale a trilocale) e ai servizi sottoscritti. Contrariamente a quanto si crede, non sono riservati ai benestanti e sono accessibili a tutte le tasche. Ad esempio, per una persona sola, che vive in un appartamento di due stanze e pranza ogni giorno al ristorante, presso la residenza Domitys di Poitiers, il prezzo è di 1.709 euro. Per un monolocale senza servizio di ristorazione, nella residenza Domitys di Le Puy-en-Velay, il costo mensile è di 999 euro.

Potete chiedere aiuto a un consulente Domitys per elaborare un preventivo personalizzato in base alle vostre esigenze. A tal fine, la cosa migliore è fissare un appuntamento direttamente con la residenza individuata. I team presenti sul posto possono anche fornirvi informazioni sull'assistenza disponibile.

 

Qual è il sostegno finanziario disponibile?

Per finanziare l'affitto di un appartamento in una residenza per anziani Domitys possono essere concessi diversi tipi di aiuti finanziari, come l'APA (Aide Personnalisé à l'Autonomie), l'APL (Aide Personnalisée au Logement), l'ASPA (Allocation de Solidarité aux Personnes Âgées) o l'ALS (Allocation de Logement Sociale). Vale anche la pena di chiedere al proprio fondo pensione o alla propria compagnia di assicurazione mutualistica se sono disponibili altre sovvenzioni. Se siete disabili, potete richiedere la PCH (Prestation de Compensation du Handicap).

A volte è anche possibile ordinare voucher CESU (Chèques Emploi Service Universel) prefinanziati per pagare i fornitori di assistenza personale, come ad esempio un accompagnatore. Sono prefinanziati in tutto o in parte da un ente finanziatore, come il Conseil Départemental, la CCAS o il fondo pensione, e consentono di usufruire di servizi personali a costi ridotti (aiuto per le pulizie, stiro, spesa, ecc.).

 

Le residenze per anziani Domitys possono beneficiare di un credito d'imposta?

Sono i servizi forniti nell'ambito dei servizi alla persona che possono beneficiare di tali agevolazioni fiscali. Infatti, quando si ricorre ai servizi di una donna delle pulizie, di un'assistente domiciliare o di una donna di residenza, si beneficia di un credito d'imposta sul reddito pari al 50% delle spese sostenute fino a un limite di 12.000 euro all'anno. Si noti che il limite di spesa annuale può essere aumentato a seconda della situazione individuale. Non esitate a chiedere consiglio al team della vostra residenza per anziani Domitys.

Consulta tutte le domande su : Residence Domitys